18 luglio 2020

Premiate trattorie italiane: le 13 selezionate dal Gambero Rosso - VanityFair.it

Imperdibile racconto di Vanity Fair Italia delle 13 Premiate Trattorie Italiane Grazie a Maurizio Bertera 🤗

15 luglio 2020

Foto dal post di Trattoria Visconti

𝑃𝑟𝑖𝑚𝑎 𝑝𝑢𝑛𝑡𝑎𝑡𝑎 𝗟𝗮 𝘀𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗧𝗿𝗮𝘁𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗩𝗶𝘀𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶 La presenza di un locale con mescita di vino e giochi di bocce risale ai primi anni dell'Ottocento. I documenti in nostro possesso che attestano l'esistenza della trattoria risalgono al 1932. 𝗟𝗲𝗼𝗻𝗲 𝗩𝗶𝘀𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶, 𝗯𝗶𝘀𝗻𝗼𝗻𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗗𝗮𝗻𝗶𝗲𝗹𝗲 𝗲 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼, nato nel 1893 nella frazione Genestraro di Ambivere, sposato e padre di 5 figli, viene a conoscenza della messa in vendita dello stabile in via Umberto I, in centro al paese: lo acquista con il terreno annesso con il "diritto a subingredire nella licenza di trattoria, per il prezzo di lire trentottomila" (come da trascrizione del Regio ufficio delle ipoteche di Bergamo in data 25 aprile 1932, anno X del periodo fascista) Simpatico notare come nell’atto notarile postato in foto, i confini ancora attuali vengono posti utilizzando i termini ‘mattina, mezzodì, sera e monte’ per indicare est il torrente Dordo, sud la chiesa e la famiglia dei Leoni, a ovest la strada, l’unico variato è a Nord dove negli anni ‘60 è stata costruita l’attuale Via Manzoni. 𝗟𝗲𝗼𝗻𝗲 era contadino di professione, 𝗽𝗿𝗼𝗱𝘂𝗰𝗲𝘃𝗮 𝘃𝗶𝗻𝗼 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗲 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗶𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗔𝗺𝗯𝗶𝘃𝗲𝗿𝗲 che rivendeva in botti intere a Novembre appena terminata la fermentazione. L’intento con l’acquisto della Trattoria era quello di 𝗿𝗶𝘃𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝘃𝗶𝗻𝗼 𝗮 𝗹𝗶𝘁𝗿𝗶, tutto l’anno, marginando qualche lira in più. A quei tempi il vino era un vero e proprio alimento per reintegrare le energie perse nel duro lavoro nei campi e sebbene il contenuto di alcool raramente superava i 10 gradi, l’unità di misura minima era il litro. Posizionò subito una frasca sulla strada, ramo fornito di foglie che ai tempi indicava ai passanti un luogo dove si vendeva vino. Il secondogenito 𝗔𝗹𝗳𝗿𝗲𝗱𝗼, a 9 anni comincia ad 𝗼𝗳𝗳𝗿𝗶𝗿𝗲 𝗮𝗴𝗹𝗶 𝗮𝘃𝘃𝗲𝗻𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗹’𝗼𝘁𝘁𝗶𝗺𝗼 𝘃𝗶𝗻𝗼 di uva schiava prodotto sulle colline ma ne riparleremo nella prossima puntata. 🍷 Che ne dici di un bel bicchiere di schiava prodotta sulle colline di Ambivere come fresco aperitivo nel giardino estivo della Trattoria? Ti aspettiamo.

14 luglio 2020

Trattorie d’Italia, il buon cibo nasce in famiglia (e la gola fa la forza)

Oggi sul Corriere della Sera Non perdetevi lo speciale Corriere Buone Notizie Premiate Trattorie Italiane

13 luglio 2020

Riproponiamo un articolo di 8 anni fa ma attualissimo CAFFE' DEL FIOLA Antica Osteria dei Camelì

13 luglio 2020

Cos'è il Paruch? o buon Enrico... :: mercoledì 26 giugno 2019 :: Trattoria Visconti - Ristorante ad Ambivere

Lunedì 13 Giugno, Sant’Enrico Scopriamo cosa è l’erba buon Enrico, dedicato al Re Enrico IV di Navarra ed esperto di botanica, famoso per la frase ‘Parigi val bene una messa’

11 luglio 2020

Ode alle trattorie, diventate il laboratorio moderno della cucina italiana

“Mai come adesso, sempre più sembra essere la trattoria il luogo dove si auspica di ripartire. Anche per ritrovare quella emozione di convivialità, familiarità, informalità a costi non eccessivi, che fino a febbraio scorso ci ha spinti a ritrovarci con le gambe sotto al tavolo, davanti a un bel bicchiere di vino e a un piatto riconoscibile” ... e voi che ne pensate? Premiate Trattorie Italiane

11 luglio 2020

Baccalà mantecato alla veneziana con olio extra vergine d’oliva e polenta di mais nostro abbrustolita 🌞 L'estate è finalmente scoppiata e l'orto è nel periodo della sua massima produzione, i primissimi pomodori, zucchine, i loro fiori, melanzane, peperoni, piselli e fagiolini che noi chiamiamo calorosamente cornetti 🥰 📣 Il nuovo menu di Luglio Oltre alle insalate, in carta primeggiano lo zuccotto di melanzane, i fusilloni estivi freddi con verde di basilico e crema di pomodoro, i tortelli amari con erba San Pietro e il riso venere con pesce di lago. 🍆 Tra i secondi piatti le famose polpettine di zucchine, il salmerino di montagna e la battuta di carne a coltello, ricordati perà di lasciare spazio per i gustosissimi dolci con fragoline di bosco, lamponi, pesche e molto altro.. 🍽 Prenota il tuo tavolo in giardino, ampiamente distanziato e in sicurezza 👉 https://www.trattoriavisconti.it/#prenotazioni 🏣 Trattoria Visconti 🌍 Via De Gasperi 12, Ambivere - Bg 📸 Magnosolo

10 luglio 2020

Foto dal post di Trattoria Visconti

Affari di Gola racconta la ripartenza in trattoria Grazie ☺️ Fiorella e a Giorgio immortalati nell’orto al lavoro. Ascom Formazione Bergamo - Accademia del Gusto Ascom Bergamo Confcommercio

8 luglio 2020

Foto dal post di Trattoria Visconti

Le polpettine di zucchine della nascono da una vecchia ricetta della nostra famiglia: una prozia di Giorgio, al servizio dei preti della parrocchia di Mapello riceve la visita di Monsignor Roncalli, non ancora Cardinale di Venezia e non ancora Papa Giovanni XXIII. E’ proprio il futuro "Papa buono" che si complimenta per le polpettine dedicando la frase: “si è grandi anche nelle cose piccole”. Negli anni riscuotono un gran successo in trattoria e vengono spesso richieste all’atto della prenotazione. Fino ad ora le polpettine sono sempre state servite come stuzzichino, da oggi abbiamo voluto dedicare un vero e proprio piatto, per questo abbiamo pensato all'abbinamento con la caponata, visto l'abbondanza di materie prime dall'orto abbiamo chiesto la collaborazione ad un bravissimo cuoco bergamasco di nascita ma siciliano d'origine, Filippo Cammarata, Chef del Bolle Restaurant di Lallio. Siamo orgogliosi di questa grande collaborazione tra amici e colleghi in questo periodo di rinascita per tutta la provincia bergamasca. Trovate entrambe le ricette su Food News Mag a cura di Lara Abrati 👉 http://urly.it/374st Alla Trattoria Visconti il piatto è già in carta, pronto da assaggiare, mentre Filippo ha introdotto tra gli stuzzichi di benvenuto le polpettine di zucchine.

2 luglio 2020